Progetto Orario Curricolare Scuola Sec. San Giuseppe

OFFERTA FORMATIVA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO
“SAN GIUSEPPE” 2017/2020

“UNA SCUOLA PER IL FIORIRE DELL’INTELLIGENZA E DELLA LIBERTA' DEL
RAGAZZO E DELLA RAGAZZA”

Bisogni ed esigenze del ragazzo e della ragazza
L’età del ragazzo/a della Scuola Secondaria di 1° grado è definita dagli studiosi come «seconda nascita», molto più drammatica della prima. Infatti implica consapevolezza, impegno della libertà, coinvolgimento affettivo, verifica personale delle ipotesi educative, riconquista dei rapporti con se stessi e gli altri, trasformazione psicofisica, ridefinizione dell’io.
È una stagione della vita delicata, in cui occorre che la ragione rimanga aperta a tutti i fattori della realtà; la libertà si fortifichi; l’affezione si appassioni al positivo delle cose, perché chi cresce non rifiuti acriticamente la tradizione, ma inizi a ricomprenderla.
L’attenzione al positivo, in qualunque modo esso si presenti e da qualunque parte esso provenga, è il segno distintivo che la crescita sta avvenendo, il punto di apertura più vivo e concreto per un proficuo sviluppo della personalità e del cammino d’apprendimento.

Cosa offre la Scuola
In questa particolare stagione la scuola dovrebbe “offrirsi” come ambiente (luogo e trama di rapporti), tempo e strumento:
● Dove sia possibile al ragazzo/a accettare e vivere da protagonista la scoperta e la maturazione della propria originale identità personale e del proprio compito nella società e nella storia.
● Che si caratterizza per la presenza di adulti che sanno entrare in relazione tra di loro e con i ragazzi; una relazione significativa che, basandosi sul dialogo e sulla condivisione delle ragioni e dei passi del lavoro, sa proporre e condividere un «fare» per apprendere e conoscere, sa stimolare la domanda sulla realtà, aiutare a cogliere nessi tra i vari oggetti di conoscenza, proporre un punto di vista unitario dei saperi.
● Per l’educazione della ragione, ovvero della tensione a comprendere la realtà nella totalità dei suoi fattori, mediante l’insegnamento e l’apprendimento delle discipline di studio, e per l’educazione della libertà, ovvero della capacità di verificare consapevolmente e lealmente una risposta alle esigenze di verità, giustizia, bellezza e felicità della propria persona.

Obiettivi e modalità della Scuola Secondaria di 1° “San Giuseppe”
In una scuola simile viene superato sia il nozionismo sia il tecnicismo, sono privilegiate la qualità al posto della quantità e la sintesi al posto dell’analisi. Inoltre gli alunni vengono motivati, sostenuti e guidati all'apprendimento di un metodo di studio che sviluppi la capacità di apprendimento sul doppio versante e della comprensione e della motivazione per ciascun studente.
Per perseguire simile finalità il Collegio dei docenti, nel rispetto della normativa vigente, utilizzando tutti gli spazi di libertà che l’autonomia lascia, ha deciso di:
▪ qualificare operativamente il curricolo di educazione artistica, tecnica e musicale in mododa sviluppare abilità pratiche (prima ancora che discorsivo-verbali) di conoscenza e di produzione dell’opera d’arte;
▪ facilitare, attraverso il sistema delle compresenze, lo svolgimento di attività di integrazione e di sviluppo nelle ore curricolari, e di recupero in momenti individualizzati e/o a piccoli gruppi al pomeriggio;
▪ favorire l’acquisizione di un metodo di studio sempre più efficace e, quindi, sviluppare capacità di orientamento meno istintivo o conformistico in una presentazione sempre più adeguata, qualificata e sistematica di ciò che è essenziale e specifico di ogni disciplina.
Per questo, tenendo conto delle caratteristiche dei preadolescenti e rispettando le norme del Regolamento dell’autonomia, sulla base dell’esperienza degli ultimi anni, l’ora di lezione, a partire dall’ A.S. 2017/2018, sarà di 50/ 55 minuti.

Attività facoltative opzionali pomeridiane
- Le attività e gli insegnamenti facoltativi opzionali sono in sintonia con le finalità previste dal Progetto d'Istituto, coerenti con il profilo di uscita e con la prosecuzione degli studi del secondo ciclo.
- Nascono da un’attenta lettura dei bisogni dei ragazzi, in un contesto di adeguamento degli obiettivi generali delle discipline di studio in modo che ogni materia opzionale risponda alle mete e ai contenuti dell'area a cui appartiene.
Poiché rientrano nella proposta di qualità della scuola, sono anche un’occasione di integrazione e di sviluppo del cammino di conoscenza, mediante le discipline, nel rispetto della diversità individuale (interessi, motivazioni e capacità).
La varietà dei diversi insegnamenti, liberamente offerti dalla scuola, così come la diversa durata, contribuiscono alla motivazione e all’orientamento delle capacità e degli interessi dell’alunno. La necessità di scegliere obbliga a riflettere su se stessi, a prendere decisioni ragionate e a valorizzare le proprie opportunità e ad assumersi rischi insieme agli educatori.
Seguono a titolo esemplificativo attività e insegnamenti proposti per l’a.s. 2016/2017:
- Study Point (luogo in cui si apprende un metodo di studio mentre si svolgono i compiti);
- Laboratorio d’Arte;
- Laboratorio di Scienze;
- Corso d’introduzione alla lingua latina;

Progetto orario
L’orario obbligatorio annuale delle lezioni nella scuola secondaria di primo grado, organizzato per discipline, è di 990 ore annue. Il monte ore assegnato dalle Indicazioni Nazionali alle singole discipline prevede il superamento dell’orario settimanale fisso. Nello schema proposto dal Ministero viene suggerito il calcolo di riduzione-espansione del 20% previsto dal regolamento dell’autonomia. In base al Decreto legislativo del 19-2-204 e alla Circolare ministeriale del5-3-2004, e dopo aver valutato l’esperienza degli anni trascorsi, la Coop. Soc. “La Carovana”, il Collegio docenti e il Consiglio di Scuola approvano il seguente orario  per tutte le classi a partire dall’a.s. 2017/2018.

- Orario su 5 giorni, da lunedì a venerdì, con l’obbligo del  rientro pomeridiano il martedì, articolato come segue:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 7:55 alle ore 13:30: i primi due spazi da 55’,  gli altri da 50’;
  • il martedì dalle ore 14:20 alle ore 16:00: due spazi da 50’;
per un totale di 32 spazi di lezione.

SPAZI ORARI SETTIMANALI PER DISCIPLINA                                            
7  Italiano                                                                   
4  Lingua Inglese                                                       
2 Lingua Spagnola                                                   
2 Storia                                                                     
1 Geografia                                                              
5 Matematica                                                          
2 Scienze                                                                
2 Musica                                                                  
2 Arte e Immagine                                                  
2 Scienze motorie e sportive                                   
2 Educazione tecnologica                                      
1 Religione Cattolica                                               
32     Totale                                                                

Rientrano nel monte ore complessivo del modulo alcune iniziative della Scuola, rivolte a tutti gli alunni, che si svolgono di sabato (Open-day, Presepe vivente, Giornata sportiva...).

COOPERATIVA SOCIALE "LA CAROVANA" 
Via Enzo Piccinini, 20 - 41125 Modena
C.F., P.IVA e n.iscrizione R.I. di Modena: 00882450364
Albo Cooperative: A103451
Tel 059 442 405 - Fax 059 30 91 291
Orari di segreteria scolastica: da Lunedì a Venerdì 08.00 - 12.00

PRIVACY POLICY

Copyright © Centro Scolastico "La Carovana" - Tutti i diritti riservati