Mentre gli edifici scolastici sono chiusi la vita della scuola è imprevedibilmente intensa e ricca. Di questo siamo tutti stupiti e grati. Questa emergenza non ci sta costringendo solo ad aumentare la nostra confidenza con le tecnologie, ma ci sfida profondamente ad andare alla ricerca di ciò che è essenziale nell’educazione e nella vita. 
 
Sono moltissime le testimonianze in cui ci siamo potuti imbattere in queste settimane, e ve ne sono alcune davvero significativi anche rispetto alla nostra sfida: (ri)CERCARE L’ESSENZIALE.
Ci interessa guardare chi sta camminando un passo avanti a noi, per comprendere meglio ciò che sta capitando e non perdere ciò che attraverso queste drammatiche circostanze stiamo scoprendo. 
 
Abbiamo cercato gli autori degli interventi (lettere, interviste, articoli...) che più ci hanno colpito, e abbiamo proposto loro di incontrarci. 
Li ringraziamo sin da ora per aver accettato il nostro invito, ed è con grande piacere che invitiamo tutte le famiglie, gli insegnanti e i collaboratori delle nostre scuole a partecipare a questi due appuntamenti (che ovviamente si svolgeranno in web-conference).

LUNEDì 20 APRILE abbiamo incontrato

FADIGATIFRANCESCO FADIGATI - Rettore scuola “La Traccia” di Bergamo
 
PAGGIRAFFAELA PAGGI - Rettore scuole “Fondazione Grossman” di Milano 

di seguito
una breve CLIP dell’incontro e l’incontro in versione integrale

      

GIOVEDì 30 APRILE ore 21.00 abbiamo incontrato
 
ERIODON ERIO CASTELLUCCI - Arcivescovo della diocesi di Modena e Nonantola
 
VERSARISTEFANO VERSARI - Direttore generale Ufficio scolastico regionale Emilia-Romagna

di seguito una breve CLIP dell’incontro e l’incontro in versione integrale