Riduzione rette scolastiche

A tutti gli scritti alle scuole di ogni ordine e grado gestite dalla Coop. Soc. La Carovana

Gentili famiglie,
non vi è ancora l'ufficialità ma ormai tutto fa pensare che per questo anno scolastico le attività potranno proseguire soltanto a distanza. 
Sarà fondamentale per le prossime settimane continuare a collaborare facendo tutti gli sforzi possibili - bambini, ragazzi, genitori e insegnanti - affinché il percorso di educazione e di istruzione di ciascun alunno possa proseguire nonostante le difficili condizioni imposte dall'emergenza sanitaria.

Per quanto riguarda le rette scolastiche, il CDA della cooperativa ha confermato - qualora la sospensione delle attività in presenza dovesse protrarsi fino a fine anno - la riduzione delle rette anche per i mesi di maggio (ogni ordine di scuola) e giugno (nido e infanzia): 100% per il nido, 75% per la scuola d'infanzia, 50% per la scuola primaria e 30% per la scuola secondaria. Saranno inoltre rimborsate al 100% le attività ed i servizi facoltativi pagati anticipatamente nel mese di marzo. In caso di saldo positivo, il credito verrà portato a compensazione delle fatture del prossimo anno, o verrà restituito tramite bonifico in caso di conclusione del percorso scolastico presso le nostre scuole. 

Nel mese di giugno - come di consueto - saranno addebitate le quote di iscrizione per l'anno scolastico 2020 | 2021. Anche in questo caso chi si trova in una situazione di difficoltà economica potrà richiedere di posticipare o rateizzare il versamento (cliccare sul tasto rosso in fondo alla mail e compilare la seconda parte del form).

Secondo lo spirito “chi può metta; chi non può prenda” (San Giuseppe Moscati), rinnoviamo a gran voce l'appello a sostenere la scuola rinunciando - anche solo parzialmente - alle riduzioni accordate (vedi tasto rosso). Confermiamo inoltre la disponibilità nei confronti delle famiglie più colpite dalla crisi. Valuteremo assieme come poterci sostenere anche economicamente.

Concludo con un grandissimo ringraziamento alle 38 famiglie che hanno deciso di sostenere la scuola e chi è stato maggiormente colpito da questa drammatica crisi: complessivamente le donazioni e le rinunce alle riduzioni ammontano (ad oggi) a 13.454€. 
Ci auguriamo che molti altri benefattori possano aggiungersi al già nutrito gruppo! Vi terremmo aggiornati sull'andamento della raccolta e su come verranno utilizzate le risorse.

Certi della vostra comprensione e collaborazione, restiamo a completa disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti e buon weekend.

Davide Poggi

CLICCA QUI PER SOSTENERE LA SCUOLA E LE FAMIGLIE PIU' COLPITE DALL'EMERGENZA COVID-19   ICONA compila 35

CLICCA QUI PER SEGNALARE UNA SITUAZIONE DI GRAVE E IMPREVISTA DIFFICOLTÀ ECONOMICA DOVUTA ALL'EMERGENZA COVID-19  ICONA compila 35